skip to content
  • it

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI
DEL SANNIO   Benevento

UniSannio trionfa alla CINI Smart Cities University Challenge

L’Università del Sannio vince la CINI Smart Cities University Challenge 2017.

Alla competizione nazionale tra i laboratori di smart city di diverse università, il team dell’ateneo sannita, composto da un neo-laureato della magistrale in Ingegneria informatica, Danilo Cianciulli, da due studenti della laurea triennale in Ingegneria informatica, Stefano Soriano e Andrea Vetrone, e coordinato dal professore Eugenio Zimeo, ha conquistato il podio più alto a pari merito con il team dell’Università di Milano Bicocca. La competizione è stata organizzata dall’Università dell’Aquila in collaborazione con il laboratorio nazionale Smart Cities and Communities del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica).

La compagine sannita ha vinto presentando un progetto ICT innovativo sui trasporti pubblici e realizzandone l'integrazione con altri sistemi prodotti dai team di altre università partecipanti. In particolare, il team Unisannio ha proposto un’infrastruttura ICT in grado di impiegare i dispositivi mobili (smartphone) come sensori distribuiti per l’acquisizione di informazioni sui mezzi di trasporto pubblici e sulla loro utenza, in accordo al paradigma del crowd sensing. Il sistema periferico di sensing è abilitato da una tecnologia di identificazione a radio-frequenza (beacon) basata sullo standard Bluetooth 4.x, in grado di segnalare la presenza di un bus o di una fermata al dispositivo dell’utente sul quale è installata una specifica App prevista dall’infrastruttura.

Durante la finale, che si è tenuta a L’Aquila nei giorni 23 e 24 aprile, nell’ambito della conferenza internazionale ACM ICPE, venti studenti provenienti dalle Università dell’Aquila, di Ca' Foscari di Venezia, di Milano Bicocca, di Parma, di Roma Tor Vergata, e del Sannio hanno dato vita ad un hackaton per l’intera giornata del 23 aprile al fine di realizzare un sistema integrato (partendo dai sistemi realizzati da ciascun team nelle precedenti fasi della challenge). Il sistema, la cui realizzazione è stata ispirata da una traccia fornita dagli organizzatori, ha riguardato la gestione intelligente di una città italiana in occasione di un evento di interesse nazionale.

Durante la mattina del 24 aprile, i rappresentanti dei team hanno presentato in inglese i singoli sistemi realizzati e il sistema integrato ad una platea di più di cento ricercatori in una sessione plenaria della conferenza internazionale ICPE. I vincitori oltre a ricevere un premio saranno ospiti della terza edizione della conferenza “ICT for Smart Cities & Communities” - I-CiTies 2017  (http://sisinflab.poliba.it/icities2017/) che quest’anno si terrà a Bari nei giorni 27/28/29 settembre.