skip to content
  • en
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI
DEL SANNIO   Benevento
 

L'ex Orsoline all'Unisannio: siglato il contratto con il Comune

Sottoscritto il 14 marzo 2019 il contratto per la concessione trentennale all’ateneo sannita dell’ex Monastero delle suore Orsoline a Benevento. Alla cerimonia che si è svolta in una sala dell’edificio di via Rummo hanno partecipato il rettore Filippo de Rossi e il sindaco Clemente Mastella.

Per la ristrutturazione del complesso saranno stanziati 5 milioni di euro: una parte – circa 800mila euro – proveniente da fondi dedicati ai dipartimenti di eccellenza e i restanti messi a disposizione dall’università con fondi propri e altre progettualità.

“Una giornata importante – ha commentato il rettore de Rossi –. Con questa acquisizione completiamo in maniera definitiva la nostra presenza nel centro storico. Miglioreremo, inoltre, i servizi per gli studenti con una mensa fruibile per tutti e sale studio”.

Entro l’anno l’ateneo punta a far entrare i primi corsi all’interno dell’ex convento. Mentre per realizzare l’intero progetto bisognerà aspettare almeno 3 anni.

L’obiettivo finale – ha spiegato il rettore - sarà quello di concentrare la presenza dell’università in 3 aree orbitanti attorno al centro storico, distanti circa un chilometro l’una dall’altra: via delle Puglie (Giurisprudenza-Economia), via dei Mulini, quando sarà completato il “Cubo” (Biologia – Geologia), Piazza Roma/Via Rummo (Ingegneria).