skip to content
  • it
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI
DEL SANNIO   Benevento

Al via la collaborazione Fisac-Cgil e Unisannio

La FISAC CGIL di Benevento e l’Università degli Studi del Sannio hanno avviato una collaborazione, nata dalla volontà del Sindacato di stabilire una connessione con le realtà più radicate nel territorio, avvicinare la Cgil ai giovani e offrire ai lavoratori possibilità di apprendimento e crescita.

In quest’ottica, l’ateneo del Sannio aprirà alcune delle lezioni del corso di laurea in Economia bancaria e finanziaria ai lavoratori del credito e delle assicurazioni che porteranno il loro contributo rendendo gli studenti partecipi di una concreta esperienza personale e lavorativa.

I lavoratori avranno così modo di partecipare ad una lezione universitaria e gli studenti potranno confrontarsi con le reali problematiche del mondo del lavoro.

Nella stessa ottica di collaborazione, è stato indetto un concorso di idee, rivolto alle studentesse e agli studenti dei corsi di laurea triennale, magistrale e specialistica afferenti al Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi (DEMM) dell’Università degli Studi del Sannio, sul tema del lavoro in banca e nelle assicurazioni, e dell’impatto che gli scenari sociali e macroeconomici hanno avuto e stanno avendo nel modificare le caratteristiche di un’attività che si evolve continuamente, passando da una caratterizzazione di tipo spiccatamente subordinato verso forme sempre più legate a premi di risultato e provvigioni.

Fare i conti con la precarietà e ricostruire il valore dei contratti di lavoro, rendendoli appropriati al loro utilizzo, rappresenta la sfida del Sindacato per il nuovo millennio: occorre un’innovazione degli strumenti contrattuali, ma è anche necessario preservare i diritti fondamentali riconosciuti, senza distinzione, ed estenderli a tutti i lavoratori, perché inderogabili e universali.

Saranno premiati i primi due elaborati scelti, con un premio in denaro di 400 euro cadauno, in occasione di un convegno pubblico nel corso del quale gli autori prescelti saranno invitati a presentare i propri elaborati (da inviare a mezzo e-mail: concorsodiidee@fisac-campania.it).

I migliori contributi saranno inoltre pubblicati sui siti della Fisac-CGIL Campania e Fisac-CGIL nazionale.