Si è aperta oggi la prima edizione della Summer School UniSannio. Circa 100 studenti del quarto e quinto anno delle scuole superiori vivranno per tre giorni, fino al 15 luglio, un’esperienza di formazione a contatto con i docenti dell’Università del Sannio per scoprire le proprie vocazioni universitarie. 

Nelle aule e nei laboratori dell’Ateneo potranno approfondire le loro passioni attraverso un’ampia proposta di corsi su temi di economia, finanza, diritto, sulle grandi opere dell’ingegneria civile dal progetto alla costruzione, sulle sfide dell’elettronica, sulla biosicurezza, sulla sostenibilità ambientale, sulla matematica che incontra altre discipline. Non sarà solo teoria, sarà infatti dedicato molto spazio alle attività laboratoriali e sul campo, con escursioni, per avvicinarsi alle materie di studio e ai successivi sbocchi professionali. Incontro ravvicinato con gli studenti già universitari per un confronto di esperienze. Non mancheranno momenti di svago per fare comunità. Perché l’Università è bella ma viverla lo è ancora di più. 

Nel saluto di apertura il rettore Gerardo Canfora cita Malcolm X: “L’istruzione è il vostro passaporto per il futuro perché il domani appartiene alle persone che lo preparano oggi. Scoprite le vostre vocazioni – continua il prof. Canfora – e scegliete lo studio che non è solo la chiave per il successo personale ma è anche il percorso per costruire insieme il futuro nel quale vi piacerebbe vivere”.