skip to content
  • it
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI
DEL SANNIO   Benevento
 

Luigi Glielmo

Contatti

Luigi Glielmo
Professore Ordinario
ING-INF/04 - Automatica
+39 0824 30-5581

Attività curriculare

Profilo biografico

Luigi Glielmo (LG) è nato nel 1960; ha una laurea in Ingegneria Elettronica (V.O.) e un dottorato in Controlli Automatici, entrambi presso l’Università di Napoli Federico II. Ha insegnato all’Università di Palermo, all’Università di Napoli Federico II e quindi all’Università del Sannio dove è professore ordinario di Automatica.

Gli interessi di ricerca di LG nel corso degli anni includono i metodi alle perturbazioni singolari, i metodi di controllo predittivo, i controlli in àmbito automobilistico, la modellistica e il controllo della stimolazione profonda intracranica, il controllo di reti energetiche “smart”, l’autonomia di satelliti, la modellistica del trasporto di proteine nelle cellule. È autore o coautore di più di 150 articoli pubblicati su riviste scientifiche o negli atti di convegni internazionali, è co-autore di due curatele e inventore di due brevetti. È stato supervisore di 14 dottori di ricerca ed è attualmente supervisore di altri 5. È stato membro del comitato editoriale di riviste scientifiche; attualmente siede nel comitato editoriale delle IEEE Control Systems Society Letters; è stato co-proponente e presidente della IEEE Control Systems Society Technical Committee on Automotive Controls. Insegna il corso di Sistemi dinamici per i corsi di laurea in Ingegneria Informatica e Ingegneria Elet- tronica per l’Automazione e le Telecomunicazioni, e il corso di Controlli avanzati e applicazioni per gli allievi della laurea magistrale in Ingegneria Elettronica per l’Automazione e le Telecomunicazioni. È coordinatore del corso di dottorato in Tecnologie dell’Informazione per l’Ingegneria.

È stato direttore del Dipartimento di Ingegneria dell’Università del Sannio dal 2001 al 2007. At- tualmente è delegato del Rettore per il trasferimento tecnologico.

Organizzazione di convegni

Ha curato l’organizzazione di vari convegni internazionali, in particolare:

Workshop on Robust Control via Variable Structure & Lyapunov Techniques, Settembre 7–9, 1994, Benevento. Un convegno con circa 50 partecipanti, il primo internazionale tenutosi a Benevento sotto l’egida dell’Università di Salerno e del Consorzio Universitario, co-organizzato da LG;

IEEE Control Systems Society Workshop on the Future of Control in Transportation Systems, Maggio 27–29, 2010, Benevento. Il convegno, presieduto da LG, ha riunito circa 30 studiosi provenienti da tutto il mondo, esperti delle applicazioni dei controlli automatici nei domini delle automobili, delle ferrovie e del trasporto aereo;

European Control Conference, Napoli, Giugno 25–28, 2019. LG è il General co-chair di questo grande convegno, con circa 800 iscritti, che si terrà a Napoli nel mese di giugno. Si tratta del più importante convegno di controlli tenutosi nel sud d’Italia.

Ha curato inoltre l’organizzazione del seguente convegno nazionale:

Automatica.it Convegno Annuale dei Docenti e Ricercatori Italiani in Automatica, Benevento, 12–14 Settembre 2012. Il convegno raccoglie ogni anno circa cento ricercatori provenienti da tutta Italia; l’edizione 2012 ha compreso una parte scientifica, due tavole rotonde (“Il trasferimento tecnologico nell’Automatica” e “Efficacia ed efficienza del finanziamento pubblico alla ricerca”) e l’assemblea annuale della società scientifica SIDRA.

Finanziamenti pubblici e privati

LG è stato responsabile scientifico di convenzioni di ricerca con varie aziende come la Magneti Marelli Powertrain Division, il Centro Ricerche FIAT, la ELASIS, la FMA, il Centro Sviluppo Materiali SpA. È stato responsabile scientifico nazionale di un progetto PRIN del MIUR e responsabile scientifico locale di vari progetti PON tra cui si ricorda:

SFERE, Sistemi Ferroviari: Ecosostenibilità e Risparmio Energetico, progetto PON, da gennaio 2011 a marzo 2015, co-responsabile scientifico locale;

Luigi Glielmo 3Metodologie Innovative di Sviluppo di motopropulsori automobilistici, progetto PON, da gennaio 2011 a dicembre 2014, responsabile scientifico locale;

Metodologie innovative di sviluppo di motopropulsori automobilistici (Formazione), PON for- mazione, da gennaio 2012 a giugno 2014, responsabile scientifico locale;

Materiali e Tecnologie di processo ad alta efficienza per microfusioni innovative MATEMI, pro- getto PON Distretti, da ottobre 2013 a dicembre 2015, responsabile scientifico locale;

LOW NOISE - Nuove tecnologie e materiali per l’abbattimento del rumore degli autoveicoli, progetto PON, da giugno 2012 a novembre 2015, responsabile scientifico locale.

Ha preso parte ai seguenti progetti europei:

ICT based Intelligent management of Integrated RES for the Smart Grid optimal operation - I3RES, FP7 European project, 2012–2015, responsabile scientifico nazionale e coordinatore dei partner italiani;

Sustainable-Smart Grid Open System for the Aggregated Control, Monitoring and Management of Energy, e-Gotham, Artemis European project, 2012–2015, responsabile scientifico nazionale e coordinatore dei partner italiani.

Attualmente partecipa a:

HAEOLUS, Hydrogen-Aeolic Energy with Optimised eLectrolysers Upstream of Substation, FCH JU (Fuel Cells and Hydrogen – Joint Undertaking) progetto europeo H2020, responsabile scien- tifico locale;

AFarCloud, Aggregate Farming in the Cloud, progetto europeo ECSEL JU H2020, responsabile scientifico locale.

Brevetti

G. Catapano, S. Santaniello, L. Glielmo, and G. Fiengo, Retractor system for surgical applica- tions for detecting characteristic parameters of organic tissues, US Patent US20090259106A1, 2006;

L. Glielmo, D. Del Cogliano, and C. De Santis, System for Remotely Controlling and Monitoring a Food Refrigerator and its Content, US Patent US20090282859A1, 2006.

Attività gestionale

Direttore del Dipartimento di Ingegneria dal 2001 al 2007; Delegato del Rettore per le disabilità dal 2001 al 2009;

Luigi Glielmo 4 Delegato del Rettore al Trasferimento tecnologico e alla valutazione della ricerca, dal 2009 al

2013. Ha co-gestito l’organizzazione della raccolta dati per la valutazione VQR 2004–2010; Membro e vice-presidente della “Commissione Statuto” nell’anno 2011;
Delegato del Rettore al Trasferimento Tecnologico dal 2013;
Coordinatore del corso di dottorato in Ingegneria dell’Informazione dal 2008 al 2016; Coordinatore del corso di dottorato in Tecnologie dell’Informazione per l’Ingegneria dal 2013.

Data: 
lunedì, 24 giugno, 2019 - 14:45