skip to content
  • it
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI
DEL SANNIO   Benevento

Con il DST 100 studenti delle superiori alle sorgenti di Cassano Irpino

Nell’ambito delle iniziative per la Giornata mondiale dell’acqua il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Unisannio ha organizzato il 12 aprile una visita didattico-culturale presso le sorgenti di Cassano Irpino, di grande rilievo nel quadro degli approvvigionamenti idrici del Mezzogiorno. La visita si è resa possibile grazie alla disponibilità dell’’Acquedotto Pugliese S.p.A., uno dei più importanti enti gestori del servizio idrico integrato che opera nell’Italia centro-meridionale e che gestisce le opere di captazione suddette e con il quale il DST ha rapporti di collaborazione scientifica.

La giornata ha visto la partecipazione di 100 studenti frequentanti le classi V degli Istituti che aderiscono al progetto PLS (Progetto Lauree Scientifiche) con il DST. In anche la sosta in un sito di particolare significato per il ciclo dell’acqua (Piana del Dragone, Monti del Terminio, AV).

Gli studenti sono stati accompagnati dai docenti del DST esperti nella tematica acqua che hanno illustrato le principali problematiche di carattere tecnico e ambientale riguardanti la gestione delle acque.

L’iniziativa, economicamente supportata dal DST, ha suscitato notevole interesse ed in pochi giorni è stato raggiunto il massimo numero di adesioni previsto.

Nel 1993 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha istituito il 22 marzo la Giornata mondiale dell’acqua con l’obiettivo di richiamare l’attenzione pubblica sull’importanza vitale dell’acqua corrente e promuovere la gestione sostenibile delle risorse idriche.

Ogni anno, in occasione della Giornata, viene evidenziato un aspetto specifico legato all’uso e alla gestione dell’acqua corrente. Il tema del 2018 è “La Natura per l’Acqua,” con lo scopo di discutere sulle soluzioni che si trovano in natura per ridurre le inondazioni, la siccità e l’inquinamento delle acque.