skip to content
  • it
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI
DEL SANNIO   Benevento
 

Maria Rosaria Pecce

Contatti

Maria Rosaria Pecce
Professore Ordinario
ICAR/09 - Tecnica delle Costruzioni
0824305575

Attività curriculare

Carriera universitaria

  • laurea in Ingegneria Civile Edile presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Napoli il 24 marzo 1987 con voti 110 e lode
  • titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria delle Strutture nel 1993
  • Funzionario Tecnico presso il Dipartimento di Analisi e Progettazione Strutturale dal 1993 al 1998.
  • Professore associato dal novembre 1998 al 1999 presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce
  • Professore associato dal 1999 al 2000 presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università del Sannio – Benevento
  • Professore ordinario (I fascia) dal 2000 ad oggi presso la Facoltà, ora Dipartimento, di Ingegneria dell’Università del Sannio – Benevento

Ruoli di coordinamento nelle attività istituzionali

  • Eletto come rappresentante dei professori ordinari nel Senato Accademico Integrato dell’Università del Sannio nel 2000 per la redazione dello Statuto
  • Referente del Rettore dell’Ateneo del Sannio per i rapporti con la Regione Campania sulla “Conservazione, Valorizzazione e Fruizione dei Beni Culturali ed Ambientali” nell’ambito della costituzione dei Centri di Competenza dal 2002 al 2005
  • Presidente del Corso di Laurea in Ingegneria Civile della Facoltà di Ingegneria dell’Università del Sannio dal 2001 al 2007
  • Presidente del Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Civile della Facoltà di Ingegneria dell’Università del Sannio dal 2006 al 2010
  • Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile della Facoltà di Ingegneria dell’Università del Sannio dal 2010 al novembre 2013
  • Delegato alla gestione del patrimonio edilizio dell’Università del Sannio dal 2007 al 2009
  • Vicedirettore del Dipartimento di Ingegneria dell’Università del Sannio  dal 2001 al 2013
  • Delegato all’edilizia dell’Università del Sannio da gennaio 2014

Abilitazioni professionali e attività professionali

  • Iscritta all’ordine degli Ingegneri di Napoli con il n. 12412
  • Abilitazione per la Sicurezza (D.Lgs. 626/94 e D. Lgs. 494/96)

Attività scientifica

  • E' autrice di più di circa 200 lavori tecnico-scientifici presentati a Congressi Nazionali o Internazionali e pubblicati su riviste specializzate italiane ed internazionali
  • Co-autore di un capitolo del Manuale di Ingegneria Civile Cremonese (Edizioni Zanichelli)
  • Co-autore di alcuni capitoli di libri a diffusione nazionale ed internazionale
  • Co-autore del testo “Progetto antisismico di edifici in cemento armato” (nuova normativa sismica OPCM 3274 e successive modifiche) ,edizioni  IUSS PRESS - 2006
  • Co-autore del testo “Strutture in cemento armato- basi della progettazione”, HOEPLI, 2008.
  • ha partecipato a numerosi congressi nazionali ed internazionali
  • ha partecipato a numerose riunioni di commissioni di studio
  • ha collaborato alla organizzazione di riunioni e workshop nazionali ed internazionali

Le problematiche su cui viene svolta l’attività di ricerca si possono raggruppare in tre settori principali, nell’ambito dei quali si possono ulteriormente individuare diversi aspetti: INGEGNERIA SISMICA, MATERIALI  E TECNOLOGIE COSTRUTTIVE INNOVATIVI,SPERIMENTAZIONE ED ANALISI TEORICO-SPERIMENTALI

 

Attività normativa e Commissioni di Studio Internazionali

Per il Comitè Euro-International du Béton (CEB, attualmente fib Federation International du Béton)

  • membro del CEB Task Group 2.2 “Ductility Requirement”, dal 1992  al 1998
  • membro del Task Group fib TG 4.1 “Serviceability Models” dal 1997 ad oggi
  • membro del Task Group fib TG 9.3 “FRP materials for reinforced concrete structures” dal 1999 ad oggi
  • Presidente dello Special Activity Group 6 (SAG 6), attualmente tg.2.6, dal 2011 ad oggi

per la RILEM

  • membro del TC 234 – DUC dal 2010 ad oggi

Per il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)

  • E’ stata membro del Gruppo di Lavoro CNR sulle “Costruzioni Composte” per la revisione delle 10016 dal 1997 fino alla conclusione delle attività nel 1999 (CNR- 194 2000)
  • E stato membro di un Gruppo di Lavoro che ha messo appunto le istruzioni CNR-DT 200 2004  “per la progettazione, l’esecuzione ed il controllo di interventi di consolidamento statico mediante l’utilizzo di compositi fibrorinforzati”
  • Membro del Gruppo di Lavoro per la stesura delle Istruzioni CNR per l’uso di profili pultrusi in FRP

per UNI

  • E’ vicepresidente della sottocommissione SC4 – Costruzioni composte acciaio-calcestruzzo (Eurocodice 4)
  • E’ membro della sottocommissione SC2 – Costruzioni in c.a. (Eurocodice 2)

Esperienza professionale

     Consulenze

  • Consulenza specialistica all’Ateneo del Sannio (attraverso convenzione con il Dipartimento di Ingegneria)  per il progetto di recupero del Complesso di S. Agostino in Benevento, 2001 (circa 3.5 miliardi di lire), (edificio storico in muratura)
  • Consulenza specialistica (attraverso convenzione con il Dipartimento di Ingegneria) alla Provincia di Benevento per il progetto di recupero dell’edificio ex Colonia Agricola in Benevento (edificio in muratura), 2001 (715 milioni di lire)
  • Consulenza alla Provincia di Benevento per il recupero strutturale di un edificio della Scuola d’Arte di Cerreto Sannita, 2002 (130000 euro)
  • Consulenza per il Comune di Benevento (2006-2008) per il progetto di recupero e adeguamento sismico (aspetti strutturali) della ex-scuola Moscati (ancora in corso, importo lavori 600000 euro) (edificio in muratura di circa 8000mc)
  • Consulenza per il Comune di Ariano Irpino (2013) per il progetto di recupero e adeguamento sismico (aspetti strutturali) del Palazzo Bevere-Gambacorta (edificio in muratura di circa 6000mc)

   Progetti e direzione dei lavori

  • Progetto preliminare per il recupero della Casa Comunale del Comune di S. Lupo (edificio in muratura) (importo dei lavori 400 milioni di lire), 2002 .
  • Progetto strutturale per il recupero della Palazzina Zoppoli di Benevento (edificio in muratura) (importo dei lavori strutturali 350 milioni),  2002- Committente EDISU di Benevento
  • Direzione dei lavori di recupero della Palazzina Zoppoli di Benevento (importo dei lavori 900 milioni), 2003 –2004 Committente EDISU di Benevento
  • Progetto e Direzione dei lavori per l’adeguamento sismico della scuola materna ed elementare di Cerreto Sannita (importo dei lavori  600.000 euro) – inizio lavori  2004 (progetto concluso nel 2007, lavori conclusi nel 2008); Calcolo sviluppato secondo la nuova normativa sismica Ordinanza 3274 e successive modifiche (un edificio di circa 500 mc e un edificio di 8600 mc)
  • Progettista in collaborazione dell’intervento pilota di adeguamento sismico sul Campanile del Carmine con tecniche innovative nell’ambito del progetto di ricerca TEMPES ((Tecnologie e Materiali Innovativi per la Protezione Sismica degli Edifici Storici)(2007)

     Collaudi

  • Collaudatore statico dell’impianto di smaltimento dei rifiuti di Casalduni (BN) (importo delle strutture 10 miliardi di lire, importo complessivo 50 miliardi di lire), concluso nel 2002 – Committente Regione Campania
  • Collaudatore statico per l’adeguamento sismico di due edifici scolastici nel Comune di Castelcampagnano (Caserta) (importo lavori 100.000 euro e 140.000 euro) (nel 2005-2006) (edifici in muratura con solai tipo SAP)
  • Collaudo statico di un campo da tennis coperto per il Comune di Montecalvo Irpino (Avellino) (importo lavori 150.000 euro) (2005)
  • Collaudatore statico e tecnico-amministrativo del parcheggio di interscambio di Pianura (NA) (importo dei lavori 4.204.842 euro), (2001-2006 e poi 2011-2012) -  Committente Comune di Napoli
  • Collaudo Tecnico-Amministrativo del  IV lotto del “Completamento del Corpo Preclinico e la realizzazione del corpo aule, la sistemazione esterna ed il completamento delle centrali della nuova Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Catanzaro “Magna Grecia”” (importo dei lavori 21.433.218 euro) (2004-2013)
  • Collaudo Tecnico-amministrativo e statico dell’intervento di realizzazione del “Sistema fognario riguardante il risanamento della Collina dei Camaldoli nell’area rientrante nel Comune di Marano” (importo lavoro 6.000.000 euro) (2006 –2012)

Incarichi specialistici

  • Responsabile scientifico di una convenzione del Dipartimento di Ingegneria dell’Università del Sannio con il Comune di Sant’Agata dei Goti (BN) per l’analisi di vulnerabilità di un edificio scolastico in c.a. (completata)
  • Responsabile scientifico di una convenzione del Dipartimento di Ingegneria dell’Università del Sannio con il Comune di Benevento per l’analisi di vulnerabilità di un edificio scolastico in muratura sito in Benevento (Scuola Moscati)
  • Responsabile scientifico di una convenzione del Dipartimento di Ingegneria dell’Università del Sannio con il Comune di Montecalvo Irpino (AV) per l’analisi di vulnerabilità di 2 edifici scolastici
  • Responsabile scientifico di una convenzione del Dipartimento di Ingegneria dell’Università del Sannio con il Comune di Montaguto (AV) per l’analisi di vulnerabilità di un edificio scolastico
  • Membro della Commissione di esperti del Comune di Ariano Irpino per la valutazione del progetto di utilizzazione e bonifica della Discarica di Difesa Grande (dal 2001 al 2004)
  • Membro esperto esterno nominato dal comune di Ariano Irpino per il Controllo di gestione dell’ufficio tecnico del Comune di Ariano Irpino (nel 2002-2003)
  • Membro del gruppo di esperti per il controllo a campione dei progetti depositati presso le sedi del Genio Civile della Campania nell’ambito della convenzione tra Dipartimento di Analisi e Progettazione Strutturale dell’Università Federico II di Napoli e Regione Campania (dal 2002 al 2007)
  • Consulente esperto del RUP per la ASL1 di Napoli per  il progetto dell’Ospedale del Mare (Struttura isolata alla base, progetto completo 128  milioni di euro), delibera n.1261 del Direttore Generale del 25/10/2004.

Attività didattica

  • attività didattica presso il Dipartimento di Analisi e Progettazione Strutturale (fino al 1994 Istituto di Tecnica delle Costruzioni) della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Napoli collaborando alle lezioni di esercitazione, alle sedute di esame e seguendo la redazione di Tesi di Laurea per  i corsi di Tecnica delle Costruzioni (titolare prof. Carlo Greco) dal 1989 al 1998 e di Prefabbricazione Strutturale (titolare prof. Edoardo Cosenza) dal 1992 al 1998.
  •  Ha tenuto un corso per affidamento di "Meccanica Razionale" di 50 ore per il Diploma in Ingegneria delle Infrastrutture  orientamento geometra, dell'Università di Perugia  sede presso l'Università di Benevento nell’a.a. 1995/1996.
  •  Ha tenuto un corso per affidamento di "Tecnica delle Costruzioni" di 50 ore per il Diploma in Ingegneria delle Infrastrutture  orientamento geometra, dell'Università di Perugia  sede presso l'Università di Benevento nell’a.a. 1996/1997.
  • attività didattica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce come titolare del corso di “Sperimentazione, controllo e collaudo delle strutture”, per l’anno accademico 1998-1999.
  • negli anni 1999-2000, 2000-2001 ha tenuto per supplenza un corso di insegnamento di “Sperimentazione e controllo dei materiali e delle costruzioni” nell’ambito del diploma in Ingegneria delle strutture presso l’Università Federico II di Napoli, Facoltà di Ingegneria.
  • dal 1999-2000 ad oggi svolge attività didattica presso l’Università del Sannio, Facoltà di Ingegneria, su diversi corsi di insegnamento del settore ICAR09 (Tecnica delle Costruzioni, Recupero delle murature, Progettazione edifici in c.a. ed acciaio).

Seminari

Ha tenuto numerosi seminari relativi all’aggiornamento professionale soprattutto ne settore delle strutture.

Progetti di ricerca e convenzioni

  • Responsabile scientifico dell’Unità di Ricerca del Sannio con il PRIN 1999 dal titolo “Influenza del danneggiamento del collegamento sul comportamento di travi continue composte” nell’ambito del programma di ricerca nazionale “Danneggiamento dei sistemi di collegamento nelle costruzioni metalliche e composte” coordinato dal prof. Carlo Urbano del Politecnico di Milano.
  • Responsabile scientifico della ricerca finanziata con Legge regionale 41-1999 dal titolo “L'uso dei compositi avanzati per il recupero degli edifici storici
  • Responsabile scientifico della ricerca finanziata con Legge 41-2000 dal titolo " Meccanismi locali nel rinforzo di elementi in muratura con lamine in FRP"
  • Responsabile scientifico dell’Unità di Ricerca del Sannio con il PRIN 2002 dal titolo “Analisi della capacità sismica di colonne composte tipo "partially encased" e "concrete filled”” nell’ambito del programma di ricerca nazionale Progettazione avanzata e controllo delle prestazioni globali di strutture a telaio composte acciaio-calcestruzzo per edifici sismoresistenti” coordinato dal prof. Riccardo Zandonini dell’Università di Trento .
  • Responsabile dell’Unità del Sannio per il PON dal titolo TEMPES (Tecnologie e Materiali Innovativi per la Protezione Sismica degli Edifici Storici)
  • Responsabile scientifico dell’Unità di Ricerca del Sannio con il PRIN 2004 dal titolo “Meccanismi di interazione parziale nella risposta sismica di sistemi strutturali composti acciaio-calcestruzzo” nell’ambito del programma di ricerca nazionale “Strutture a telaio composte acciaio-calcestruzzo sismo-resistenti: sistemi di connessione dissipativi avanzati, tecniche di valutazione del danno e linee guida per la progettazione.” coordinato dal prof. Riccardo Zandonini dell’Università di Trento.
  • Responsabile scientifico del task n. 9 (Capacità rotazionale e criteri di classificazione delle membrature composte) del Progetto finanziato dalla Protezione Civile-RELUIS per il triennio 2005-2007 – Linea 5.
  • Responsabile scientifico del task n. 2 (Strutture in acciaio e composte acciaio-calcestruzzo - Comportamento non lineare dei telai composti) . Aspetti nella progettazione sismica delle nuove costruzioni del Progetto finanziato dalla Protezione Civile-RELUIS per il triennio 2010-2012 – Linea 1 Aspetti nella progettazione sismica delle nuove costruzioni.
  • Responsabile scientifico dell’Unità del Sannio del task sulle Strutture composte acciaio-calcestruzzo del Progetto finanziato dalla Protezione Civile-RELUIS per il 2014
  • Responsabile del PON STRIT (Strumenti e Tecnologie per la gestione del Rischio delle Infrastrutture di Trasporto) per l’Università del Sannio per l’attività OR3-Monitoraggio (2013-2015)
  • Responsabile del PON PROVACI (Tecnologie per la PROtezione sismica e la VAlorizzazione di Complessi di Interesse culturale) per l’Università del Sannio dal 2013-2014.
  • Responsabile scientifico dell’Unità del Sannio del task sulle Strutture composte acciaio-calcestruzzo del Progetto finanziato dalla Protezione Civile-RELUIS per il 2015-2016-2017-2018  e 2019-2021.
  • Partecipazione a progetti di ricerca

    -          SMARTCASE – “Soluzioni innovative MultifunzionAli peR l’oTtimizzazione dei Consumi di energiA primaria e della vivibilità indoor del Sistema Edilizio”, Codice PON03PE_00093_1 finanziato dal MIUR a valere sul Programma Operativo Nazionale “Ricerca e Competitività” (PON “R&C”) 2007-2013 e PAC – Piano di Azione Coesione. Da ottobre 2013 a novembre 2017

    -  METRICS – “MEtodologie e Tecnologie per la gestione e RIqualificazione dei Centri Storici e degli edifici di pregio”, Codice PON03PE_00093_5 finanziato dal MIUR a valere sul Programma Operativo Nazionale “Ricerca e Competitività” (PON “R&C”) 2007-2013 e PAC – Piano di Azione Coesione. Da ottobre 2013 a agosto 2017.

    Responsabile di convenzioni stipulate dal Dipartimento di Ingegneria dell’Università del Sannio tra cui negli ultimi 5 anni:

data di stipula

Committente

Prestazione

2010

Azienda Ospedaliera Rummo di BN

Analisi della sicurezza strutturale di due Padiglioni ospedalieri esistenti

2010

Decom  srl

Caratterizzazione strutturale, termica e acustica di componenti edilizi in EPS

 

 

 

2012-2013

Comune di Benevento

Analisi di Rischio sismico degli edifici scolastici di competenza del Comune di Benevento

2017-2018

Comune di Atripalda

Rischio sismico di 3 edifici scolastici comunali in c.a.

 

 

 

Data: 
martedì, 9 luglio, 2019 - 23:15