skip to content
  • it
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI
DEL SANNIO   Benevento
 

Caterina Pagliarulo

Contatti

Caterina Pagliarulo
Ricercatore
BIO/19 - Microbiologia Generale
0824305141

Attività curriculare

MD, PhD, Researcher at Department of Sciences and Technologies, Sannio University, Via De Sanctis snc 82100 Benevento, Italy

Carriera scolastica: 1998, Laurea in Medicina e Chirurgia summa cum laude, Universita' di Napoli ''Federico II''.

Carriera universitaria: 1996-1998, Studente interno presso il Dipartimento di Biologia e Patologia Cellulare e Molecolare "L. Califano", Universita' di Napoli ''Federico II''; 1999-2002, Specializzazione in Microbiologia e Virologia, Universita' di Napoli ''Federico II''; 2003-2006, Dottorato di Ricerca in Genetica e Medicina Molecolare, Universita' di Napoli ''Federico II''; 2006, Ricercatore non confermato in Microbiologia Generale (BIO/19) presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università degli Studi del Sannio; 2010, Ricercatore confermato in Microbiologia Generale (BIO/19) presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università degli Studi del Sannio.

Societa' scientifiche: Associazione Microbiologi Clinici Italiani (AMCLI). Società Italiana di Microbiologia Generale e Biotecnologie Microbiche (SIMGBM).

Collegi: 2007-2014 Dottorato in Scienze della Terra e della Vita, Università degli Studi del Sannio.

Attivita' di ricerca: Meccanismi molecolari coinvolti nei processi di variazione genetica in cellule procariotiche. Meccanismi di regolazione dell'espressione di determinanti di patogenicità batterica. Studio delle alterazioni morfologiche e funzionali delle cellule endoteliali progenitrici (EPC) dopo infezione con patogeni umani. Modelli animali di infezione (Neisseria meningitidis, Bartonella henselae, Bacteroides fragilis). Studio di microrganismi potenziali produttori di nuove molecole bioattive (Nonomuraea sp.). Tecnologie innovative (NAT) nella diagnostica di malattie infettive emergenti e riemergenti in relazione ai flussi migratori (malaria, tubercolosi, febbre del West Nile e febbre di Chikungunya). Attività antimicrobica di estratti naturali (Punica granatum L., Zanthoxylum rhoifolium, miele). Analisi quantitative e qualitative del microbioma di matrici alimentari diverse. Qualità e sicurezza degli alimenti. Tecniche di conservazione alimentare: valutazione del profilo microbiologico e della shelf-life di matrici alimentari.

Data: 
mercoledì, 26 giugno, 2019 - 12:00