skip to content
  • it
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI
DEL SANNIO   Benevento
 

Francesco Saverio Damiani

Contatti

Francesco Saverio Damiani
Professore Associato
IUS/15 - Diritto Processuale Civile
0824305265

Attività curriculare

 

STUDI

 

- Diploma scuola superiore: maturità classica conseguita presso l’Istituto "Di Cagno Abbrescia" di Bari.

- Laurea in Giurisprudenza conseguita il 3 novembre 1995 presso l'Università degli Studi di Bari con votazione 110/110 con lode, discutendo la tesi in Diritto processuale civile dal titolo "La decisione delle questioni", relatore prof. Franco Cipriani.

- Premio Fondazione Rotary club Bari ovest 1995-1996, intitolato a Lucio Nitti, per la migliore tesi in Diritto processuale civile.

- Dottorato di ricerca in Diritto processuale civile (XIII ciclo, coordinatore prof. Paolo Biavati), conseguito il 25 marzo 2002 presso l’Università degli Studi di Bologna, discutendo la tesi dal titolo “La fase decisoria del processo civile”, tutor prof. Domenico Borghesi.

 

 

ATTIVITÀ DIDATTICHE

 

a) corsi universitari:

- dall’a.a. 2007/2008 all’a.a. 2010/2011, titolare del corso di Diritto processuale comunitario presso l'Università degli Studi del Sannio;

- dall’a.a. 2008/2009 all’a.a. 2009/2010, titolare del corso di Funzione giurisdizionale e giustizia comunitaria presso l'Università degli Studi del Sannio;

- nell’a.a. 2010/2011, titolare del corso di Funzione giurisdizionale e giustizia costituzionale presso l’Università degli Studi del Sannio;

- nell’a.a. 2011/2012, titolare dell’insegnamento di Ordinamento giudiziario presso l'Università degli Studi del Sannio;

- dall’a.a. 2012/2013 a oggi, titolare del corso di Diritto processuale civile 2 presso l'Università degli Studi del Sannio;

 

b) altre attività didattiche:

- 27 e 28 giugno 2013, lezioni di Diritto processuale comunitario presso la Scuola di specializzazione in Diritto civile di Camerino;

- 26 aprile 2016, lezione su "La prova testimoniale: rilevanza ed ammissibilità" presso la Scuola forense di Bari;

- 27 marzo 2017, lezione su "La decisione della causa" presso la Scuola forense di Bari;

- 20 marzo 2018, lezione su “La tutela sommaria anticipatoria”, nell'ambito del Dottorato di ricerca "Persona, Mercato, Istituzioni" del Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi dell'Università degli Studi del Sannio di Benevento;

- nell’a.a. 2016/2017, lezione su “Il giudizio di legittimità”, nell’ambito del Master di II livello in “Modelli e metodi di risoluzione stragiudiziale delle controversie”, attivato presso l’Università degli Studi di Bari (coordinatore scientifico prof. Domenico Dalfino);

- dall’a.a. 2016/2017 a oggi, titolare del modulo di insegnamento di Diritto processuale civile nell’ambito del Master di II livello in "Manager nelle amministrazioni pubbliche" attivato presso l’Università degli Studi del Sannio (coordinatore scientifico prof. Rosario Santucci);

- dal 2006 al 2011, componente della commissione di esami di Diritto processuale civile 2, nel Corso di Laurea in Giurisprudenza dell'Università degli Studi del Sannio di Benevento;

- dal 2008 a oggi, componente della commissione di esami di Diritto processuale civile 1, nel Corso di Laurea in Giurisprudenza dell'Università degli Studi del Sannio di Benevento;

- dal 2009 al 2011, componente della commissione di esami di Diritto processuale civile 3, nel Corso di Laurea in Giurisprudenza dell'Università degli Studi del Sannio di Benevento;

- dal 2011 a oggi, componente della commissione di esami di Teoria e pratica del processo civile in ambienti simulati, nel Corso di Laurea in Giurisprudenza dell'Università degli Studi del Sannio di Benevento;

- dal 2012 a oggi, componente della commissione di esami di Ordinamento giudiziario, nel Corso di Laurea in Giurisprudenza dell'Università degli Studi del Sannio di Benevento;

- dal 1996 a oggi, componente della commissione di esami di Diritto processuale civile, nel Corso di Laurea in Giurisprudenza, presso l’Università degli Studi di Bari;

- già componente della commissione di esami di Diritto processuale civile, nel Corso di Laurea in Giurisprudenza, presso l’Università degli Studi di Bari, sede decentrata di Taranto;

- già componente della commissione di esami di Diritto processuale civile, nel Corso di Laurea in Economia e commercio presso l’Università degli Studi di Bari;

- relatore di n. 12 studenti in sede di laurea presso l’Università degli studi del Sannio.

 

 

ATTIVITA’ GESTIONALI, ORGANIZZATIVE E DI SERVIZIO

 

a) attività attualmente svolte presso l’Università degli Studi del Sannio:

- componente effettivo del Collegio di disciplina dell’Università degli Studi del Sannio (Decreto rettorale n. 841/2015);

- delegato del Direttore del Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi (DEMM) ai rapporti con gli ordini professionali;

- componente del Gruppo di lavoro del Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi (DEMM) con compiti istruttori relativi alle attività di Orientamento;

- componente del Gruppo di lavoro del Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi (DEMM) con compiti istruttori relativi alle attività di Assicurazione della Qualità, e responsabile documenti strategici del dipartimento, con compiti di raccolta ed elaborazione dati e di supporto alla redazione;

- componente della commissione istruttoria del Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi (DEMM) per la distribuzione dei Fondi di Ricerca di Ateneo;

- componente della commissione del Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi (DEMM) per la valutazione delle domande di partecipazione ai bandi per i tirocini presso i Comuni;

- componente del Gruppo di lavoro del Corso di Laurea in Giurisprudenza con compiti istruttori relativi alle attività di Assicurazione della Qualità;

- componente della commissione per la verifica dei requisiti di accesso del Corso di Laurea in Giurisprudenza;

- componente del Gruppo di lavoro del Corso di Laurea in Giurisprudenza con compiti istruttori relativi alle attività di Riesame;

- componente del Gruppo di lavoro del Corso di Laurea in Giurisprudenza con compiti istruttori relativi alle attività del Monitoraggio del processo formativo;

- dall’a.a. 2013/2014, docente tutor del Corso di Laurea in Giurisprudenza con compiti di orientamento e assistenza agli studenti lungo tutto il percorso degli studi;

- dall’a.a. 2015/2016, docente di riferimento del Corso di Laurea in Giurisprudenza;

- componente del Consiglio di Master di II livello in "Manager nelle amministrazioni pubbliche".

 

b) attività già svolte e cessate presso l’Università degli Studi del Sannio:

- componente della Commissione Scientifica della Biblioteca del Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi;

- componente della Commissione della Facoltà di Economia per la valutazione e il riconoscimento dei cfu;

- componente della Commissione dei Corsi di Laurea in Scienze giuridiche e Magistrale in Giurisprudenza per la valutazione dei cfu.

 

 

ATTIVITÀ DI RICERCA

 

- A partire dal 1996, svolgimento di attività di ricerca, sia individuale sia collettiva, in diversi settori del diritto processuale civile, in particolare, sulle tematiche relative alle impugnazioni;

- partecipazione a numerose ricerche collettive, cofinanziate da soggetti istituzionali;

- dal 9 marzo 2007 al 23 marzo 2009, partecipante al Programma di ricerca PRIN 2006 "La riforma delle impugnazioni civili", coordinatore scientifico: prof. Andrea Proto Pisani;

- dal 1° febbraio 2013 al 1° febbraio 2016, partecipante al Programma di ricerca PRIN 2010 "La regolamentazione giuridica delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione (TIC) quale strumento di potenziamento delle società inclusive, innovative e sicure", coordinatore scientifico: prof. Alberto Gambino;

- nell’anno 2011, partecipazione al Progetto di ricerca (Fondi di Ricerca di Ateneo) dal titolo “Teoria e pratica del processo civile in ambienti simulati on line”, Coordinatore-Responsabile della ricerca prof. Ernesto Fabiani;

- nell’anno 2012, partecipazione al Progetto di ricerca (Fondi di Ricerca di Ateneo) dal titolo “Nuovi modelli di apprendimento nella formazione giuridica e processo civile”, Coordinatore-Responsabile della ricerca prof. Ernesto Fabiani;

- nell’anno 2013, partecipazione al Progetto di ricerca (Fondi di Ricerca di Ateneo) dal titolo “Simulazione, computazione, scienza e formazione giuridica: proiezioni nel diritto processuale civile”, Coordinatore-Responsabile della ricerca prof. Ernesto Fabiani;

- nell’anno 2014, partecipazione al Progetto di ricerca (Fondi di Ricerca di Ateneo) dal titolo “Approcci computazionali per la formazione e la ricerca scientifica: proiezioni nel diritto processuale civile”, Coordinatore-Responsabile della ricerca prof. Ernesto Fabiani;

- nell’anno 2015, partecipazione al Progetto di ricerca (Fondi di Ricerca di Ateneo) dal titolo “Modelli computazionali, ricerca scientifica e formazione del giurista: proiezioni nel diritto processuale civile”, Coordinatore-Responsabile della ricerca prof. Ernesto Fabiani;

- nell’anno 2016, partecipazione al Progetto di ricerca (Fondi di Ricerca di Ateneo) dal titolo “Computazione, nuovi modelli di apprendimento e formazione giuridica: applicazioni nel diritto processuale civile”, Coordinatore-Responsabile della ricerca prof. Ernesto Fabiani;

- nell’anno 2017, partecipazione al Progetto di ricerca (Fondi di Ricerca di Ateneo) dal titolo “Computational legal science tra formazione e scienza”, Coordinatore-Responsabile della ricerca prof. Ernesto Fabiani.

 

 

RELAZIONI A CONVEGNI

 

- Relazione su “Opposizioni all’esecuzione e sospensione del processo esecutivo”, Trani, 2009;

- Relazione su “La delega nella vendita forzata”, Andria, 2009;

- Relazione su “L. 18 giugno 2009, n. 69: le novità in materia di giurisdizione e di cassazione”, Benevento, 2009;

- Relazione su “Il nuovo procedimento sommario di cognizione”, Benevento, 2009;

- Relazione su “Il filtro in Cassazione”, Cellino S. Marco (BR), 2009;

- Relazione su “Il nuovo procedimento camerale in Cassazione”, Tribunale di Taranto, 2010;

- Relazione su “Il giudizio di cassazione riformato dalla l. 18 giugno 2009”, Cerignola (FG), 2010;

- Relazione su “Considerazioni sulla sentenza delle Sezioni Unite n. 19051/2010 in materia di filtro in Cassazione”, Corte d’appello di Bari, 2010;

- Relazione su “L’accesso alla giustizia civile”, Tribunale di Benevento, 2010.

- Relazione su “Filiazione e processo all’indomani della legge n. 219 del 2012”, nell’ambito del convegno “Nuove frontiere della famiglia”, Università degli Studi del Sannio, Benevento, 24 maggio 2013;

- Relazione nell’ambito dell’incontro di studio “Processo civile, giustizia ed efficienza”, Tribunale di Benevento, 14 aprile 2015;

- Relazione nell’ambito del convegno “Il nuovo processo civile telematico: casi pratici e novità giurisprudenziali”, Università degli Studi del Sannio, Benevento, 14 giugno 2016;

- Relazione nell’ambito del convegno “Unioni civili e patti di convivenza. Omogenitorialità e stepchild adoption”, Tribunale di Brindisi, 14 luglio 2016;

- Relazione nell’ambito dell’incontro di studi “Il nuovo procedimento camerale presso la Corte di cassazione. Criticità e riflessioni sul disposto di cui agli art. 380-bis e 380-bis-1 c.p.c.”, Roma, 19 gennaio 2017;

- Relazione su “L'estinzione atipica del processo esecutivo” nell'ambito del convegno su "Le nuove esecuzioni civili alla luce delle ultime riforme. Efficienza delle procedure esecutive" organizzato dalla Scuola Superiore della Magistratura, Benevento, 11 marzo 2017;

- Relazione su “Il nuovo procedimento camerale in Cassazione e l’efficientismo del legislatore”, nell’ambito dell’incontro di studi “Il nuovo volto del procedimento in Cassazione”, Università degli Studi di Bari, 17 maggio 2017;

- Relazione su “Le cause di scioglimento delle unioni civili: la domanda di divorzio e la fase processuale”, nell’ambito del convegno “Unioni civili, coppie di fatto ed i contratti di convivenza”, Università degli Studi del Sannio, 15 maggio 2018.

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

 

a) Monografie:

- La tutela cautelare anticipatoria – Profili storico-sistematici, Napoli, 2018;

- Il procedimento camerale in Cassazione, Napoli, 2011.

 

b) Articoli e saggi:

- Brevi osservazioni su sinteticità e autosufficienza del ricorso per cassazione, in Foro it., 2018, I, 576 ss.;

- Estinzione atipica e chiusura anticipata del processo esecutivo, in Giusto proc. civ., 2017, 425 ss.;

- Il nuovo procedimento camerale in cassazione e l’efficientismo del legislatore, in Foro it., 2017, V, 23 ss.;

- La riforma del giudizio di cassazione, in Giusto proc. civ., 2017, 99 ss.;

- Aspetti processuali della disciplina sulle unioni civili e sui patti di convivenza, in Giusto proc. civ., 2016, 695 ss.;

- Usi e abusi del principio di autosufficienza del ricorso per cassazione, in Foro it., 2016, I, 2127 ss.;

- Condizioni e limiti del simultaneus processus nella espropriazione forzata, in Giusto proc. civ., 2015, 441 ss.;

- Interpretazione del patto compromissorio e prevalenza dell'arbitrato rituale, in Giusto proc. civ., 2015, 1003 ss.;

- Aspetti processuali delle recenti riforme in materia di filiazione, in Aa.Vv., Il nuovo diritto di famiglia, a cura di R. Pane, Napoli, 2015, 611 ss.;

- Commento all’art. 328 c.p.c., in Aa.Vv., Codice delle successioni e donazioni, a cura F. Macario e G. Infantini, Molfetta, 2015, 1751 ss.;

- Commento all’art. 330 c.p.c., in Aa.Vv., Codice delle successioni e donazioni, a cura F. Macario e G. Infantini, Molfetta, 2015, 1771 ss.;

- Commento all’art. 286 c.p.c., in Aa.Vv., Codice delle successioni e donazioni, a cura F. Macario e G. Infantini, Molfetta, 2015, 1723 ss.;

- Trasferimento in sede arbitrale delle cause pendenti davanti al giudice togato, in Misure urgenti per la funzionalità e l'efficienza della giustizia civile (d.l. 12 settembre 2014,n.132, convertito, con modifiche, in l. 10 novembre 2014, n.162 ), a cura di D. Dalfino, Torino, 2015, 3 ss.;

- Eventi interruttivi, ultrattività della procura e «giuste parti» del giudizio di impugnazione, in Giusto proc. civ., 2014, 1081 ss.;

- Filiazione e processo all'indomani della l. 219/2012, in Riv. dir. civ., 2014, 73 ss.;

- Riflessioni sulla decisione a seguito di trattazione orale, in Giusto proc. civ., 2014, 1139 ss.;

- Filiazione e processo all'indomani della l. 10 dicembre 2012, n. 219, in Nuove frontiere della famiglia. La riforma della filiazione, a cura di R. Pane, Napoli 2014, 219 ss.

- Procedimento disciplinare notarile e giudizio di cassazione, in Foro it., 2013, I, 882 ss.;

- Sui (super)poteri della "apposita sezione" della Corte di cassazione, in Giusto proc. civ., 2013, 495 ss.;

- La liquidazione coatta amministrativa, in Aa.Vv., Diritto delle procedure concorsuali, a cura di G. Trisorio Liuzzi, Milano, 2013, 411 ss.;

- In tema di effetti prodotti dagli eventi interruttivi mai dichiarati sulla notifica dell'impugnazione, della sentenza e del precetto, in Foro it., 2012, I, 2108 ss.;

- Sull'ampliamento delle ipotesi di pronuncia camerale in Cassazione, in Foro it., 2012, I, 2776 ss.;

- Sulla restituzione delle somme pagate in esecuzione di sentenza riformata, in Giusto proc. civ., 2012, 847 ss.;

- Riflessioni in tema d’impugnazione proposta nei confronti della parte deceduta, in Giusto proc. civ., 2011, 801 ss.;

- Il c.d. filtro in Cassazione, in Aa.Vv., La nuova giustizia del lavoro, a cura di D. Dalfino, Torino, 2011, 287 ss.;

- La liquidazione coatta amministrativa, in Aa.Vv., Manuale di diritto fallimentare, a cura di G. Trisorio Liuzzi, Milano, 2011, 367 ss.;

- Commento agli artt. 375, 376, 380 bis e 380 ter c.p.c. e 76 ord. giud., in La riforma del codice di procedura civile (l. 18 giugno 2009, n. 69), in Le nuove leggi civili commentate, 2010, 981 ss.;

- Artt. 375, 376, 380 bis e 380 ter c.p.c. e 67 bis ord. giud., in Aa.Vv., La riforma del giudizio di cassazione. D.lgs. 2 febbraio 2006, n. 40 e L. 18 giugno 2009, n. 69, Padova, 2009, 243 ss.;

- Sulla notificazione a persona giuridica irreperibile, in Giusto proc. civ., 2009, 885 ss.;

- Esproprio del Teatro Petruzzelli e azione possessoria del privato espropriato, in Le corti pugliesi, 2008, 190 ss.;

- Commento agli artt. 375, 380 bis e 380 ter c.p.c., in Aa.Vv., La riforma del giudizio di cassazione. D.lgs. 2 febbraio 2006, n. 40, a cura di F. Cipriani, in Nuove leggi civili commentate, 2008, 571 ss.;

- Domanda di divorzio e competenza per territorio, in Le Corti salernitane, 2008, 405 ss.;

- Commento all’art. 293 c.p.c., in Aa.Vv., Riforma del processo civile, a cura di cura di F. Cipriani e G. Monteleone, Padova, 2007, 182 ss.;

- Commento all’art. 642 c.p.c., in Aa.Vv., Riforma del processo civile, a cura di cura di F. Cipriani e G. Monteleone, Padova, 2007, 445 ss.;

- Sull’incostituzionalità del procedimento di ammissibilità dell’azione di riconoscimento della filiazione naturale, in Rass. dir. civ., 2007, 1102 ss.;

- Sulla sospensione dell’efficacia esecutiva del titolo disposta dal giudice dell’opposizione a precetto, in Giusto proc. civ., 2007, 407 ss.;

- La decisione delle questioni nel processo societario, in Rass. dir. civ., 2006, 971 ss.;

- Commento all’art. 293 c.p.c., in Aa.Vv., Riforma del processo civile (d.l. 14 marzo 2005 n. 35 conv. con notif. in l. 14 maggio 2005 n. 80 l. 28 dicembre 2005 n. 263 e l. 24 febbraio 2006 n. 52), a cura di F. Cipriani e G. Monteleone, in Nuove leggi civ., 2006, 1009 ss.;

- Commento all’art. 642 c.p.c., in Aa.Vv., Riforma del processo civile (d.l. 14 marzo 2005 n. 35 conv. con notif. in l. 14 maggio 2005 n. 80 l. 28 dicembre 2005 n. 263 e l. 24 febbraio 2006 n. 52), a cura di F. Cipriani e G. Monteleone, in Nuove leggi civ., 2006, 1176 ss.;

- La precisazione delle conclusioni e il «collo di bottiglia» nel processo civile, in Riv. trim. dir. e proc. civ., 2005, 1313 ss.;

- Sull’inibitoria dell’inizio dell’esecuzione forzata in base a un decreto ingiuntivo non notificato, in Riv. esec. forzata, 2004, 171 ss.;

- Sulla liquidazione del compenso agli avvocati componenti collegi arbitrali, in Riv. arbitrato, 2003, 766 ss.;

- Commento agli artt. 100-116 del d.lgs. 19 febbraio 1998, n. 51, in Nuove leggi civ. comm., 2000, 213 ss.;

- Commento all’art. 117 del d.lgs. 19 febbraio 1998, n. 51, in Nuove leggi civ. comm., 2000, 221 ss.;

- Commento agli artt. 118-127 del d.lgs. 19 febbraio 1998, n. 51, in Nuove leggi civ. comm., 2000, 223 ss.;

- Commento all’art. 128 del d.lgs. 19 febbraio 1998, n. 51, in Nuove leggi civ. comm., 2000, 224 ss.;

- Commento all’art. 129 del d.lgs. 19 febbraio 1998, n. 51, in Nuove leggi civ. comm., 2000, 230;

- Commento all’art. 130 del d.lgs. 19 febbraio 1998, n. 51, in Nuove leggi civ. comm., 2000, 230 s.;

- Commento all’art. 131 del d.lgs. 19 febbraio 1998, n. 51, in Nuove leggi civ. comm., 2000, 231;

- Commento all’art. 132 del d.lgs. 19 febbraio 1998, n. 51, in Nuove leggi civ. comm., 2000, 231 ss.;

- Commento agli artt. 633-656 c.p.c., in Aa.Vv., Codice di procedura civile annotato con la giurisprudenza, a cura di F. Cipriani e G. Balena, Napoli, 1999;

- Sopravvivenza dei provvedimenti presidenziali alla sentenza di divorzio?, in Fam. e dir., 1996, 554 ss.

- plurime note redazionali pubblicate in Foro it.;

- plurime segnalazioni e recensioni di opere scientifiche su tematiche di diritto processuale civile pubblicate in Giusto proc. civ.

 

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

 

- Avvocato in Bari, iscritto al relativo Albo il 14.4.1999.

- Coordinatore editoriale della rivista “Il giusto processo civile”, fondata da F. CIPRIANI, e diretta da G. BALENA, A. CHIZZINI, S. MENCHINI, G. MONTELEONE e G. TRISORIO LIUZZI.

- Socio dell’Associazione italiana fra gli studiosi del processo civile.

Benevento, 15 maggio 2018

 

Data: 
venerdì, 28 settembre, 2018 - 16:30