skip to content
  • it
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI
DEL SANNIO   Benevento

Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Giurisprudenza

Informazioni generali

Tipo di corso: 
Classe di "corso": 
Codice: 
904
Titolo di accesso: 
Diploma
Tipo di accesso: 
Test di autovalutazione
Durata in anni: 
5
Crediti: 
300
Anno attivazione: 
2006
Lingua del corso: 
Italiano
Curriculum corso: 
GENERALE

Contenuti

Descrizione: 

Il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza dell’Università del Sannio, di durata quinquennale, offre una solida preparazione in tutte le materie e le aree fondamentali del sapere giuridico, fornisce conoscenze storico-filosofiche ed economiche, favorisce la conoscenza e l’uso delle tecniche di argomentazione e di decisione, nonché lo sviluppo di capacità critico-analitiche, comunicative, applicative e di problem solving, essenziali per il giurista moderno, chiamato a operare in ambienti sempre più improntati alla multidisciplinarietà, all’internazionalizzazione, al multiculturalismo e al pluralismo.

Al contempo, attraverso insegnamenti caratterizzanti, affini-integrativi e a scelta dello studente, il piano di studi è arricchito da diverse aree di specializzazione, al fine di corrispondere alle esigenze del mercato del lavoro contemporaneo e, in particolare, alle richieste provenienti da enti, amministrazioni pubbliche, imprese, istituzioni culturali, studi legali e organi dell’informazione, operanti in ambito nazionale e transnazionale.

In questa prospettiva, il Corso di Studio in Giurisprudenza si presenta articolato in tre diversi percorsi formativi altamente specializzanti e professionalizzanti, ciascuno dotato di caratteristiche e finalità proprie.

Il percorso denominato DIRITTO IN AZIONE, rivolto soprattutto agli studenti che intendono accedere alle classiche professioni legali e coniugare il “sapere” al “saper fare”, si caratterizza per l’estrema attenzione prestata alla dimensione applicativa del diritto, offrendo una solida preparazione giuridica e culturale di base, potenziata da attività formative di taglio pratico-esperienziale.

Il percorso denominato DIRITTO ED ECONOMIA, attivato sfruttando l’interdisciplinarietà del Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi dell’Università del Sannio (DEMM), è rivolto agli studenti interessati ad ampliare il ventaglio di opportunità lavorative del giurista, come esperto legale in enti, imprese e istituti di credito. Il percorso prevede la possibilità di maturare un elevato numero di crediti formativi universitari (CFU) in ambito disciplinare economico, aziendale e statistico-matematico, sì da consentire ai laureati in Giurisprudenza di iscriversi al secondo anno del Corso di Laurea Magistrale in Economia e Management del Dipartimento DEMM e di conseguire, con un solo anno aggiuntivo, una seconda laurea magistrale. In definitiva, accedendo al percorso formativo DIRITTO ED ECONOMIA, con un impegno di studio complessivo di sei anni, si può conseguire un doppio titolo di laurea magistrale: in Giurisprudenza e in Economia e Management.

Infine, il percorso denominato STUDI EUROPEI E INTERNAZIONALI valorizza ulteriormente l’insegnamento delle materie comparatistiche e internazionalistiche, nonché delle lingue e dei lessici giuridici stranieri. Oltre al programma Erasmus+, il percorso prevede l’attivazione di un doppio titolo di laurea con l’Università Castilla La Mancha, nell’ambito del quale una parte del ciclo di studi si svolge in Italia e una parte in Spagna. Gli studenti possono così conseguire, nel quinquennio, sia la Laurea Magistrale in Giurisprudenza in Italia, sia il Grado en Derecho presso il Campus de Albacete dell’ateneo spagnolo. Il Grado en Derecho consente, infine, all’esito di un master professionalizzante, di conseguire, in Spagna, il titolo di abogado, riconosciuto anche in Italia ai fini dell’esercizio della professione forense.

Visita il sito web del Corso di Studio.

Profilo e sbocchi professionali: 

Il percorso formativo del corso di laurea magistrale quinquennale a ciclo unico in Giurisprudenza si pone l'obiettivo di offrire una solida preparazione attraverso un'articolazione che si sostanzia, nel primo anno, in una formazione di base e, nei quattro anni successivi, in una formazione mirata al conseguimento di competenze specifiche.

Nell'ambito del percorso formativo sono previste le seguenti attività formative:

- attività formative di base, indispensabili per la definizione di elementi conoscitivi di carattere generale che forniscono allo studente l'acquisizione di una formazione storica, giuridica ed economica;

- attività formative caratterizzanti, finalizzate all'acquisizione di competenze di conoscenze necessarie al raggiungimento della piena padronanza dei metodi e dei contenuti giuridici che qualificano le figure professionali;

- attività formative affini o integrative, le quali, in coerenza con gli obiettivi del corso di laurea, completano le attività di base e caratterizzanti con elementi specialistici sotto il profilo sia del contenuto sia del metodo;

- attività per le conoscenze linguistiche, finalizzate all'apprendimento di almeno una lingua straniera o, facoltativamente, di una seconda lingua dell'UE.

Tra le ulteriori attività formative si annoverano attività seminariali, attività di laboratorio, esercitazioni pratiche, tirocini e stages.

Il completamento di tale percorso formativo garantirà l'accesso non solo alle professioni legali tradizionali ed alla magistratura, ma anche alle funzioni di elevata responsabilità nei settori socio-economici, nelle pubbliche amministrazioni, nelle imprese, nei sindacati, nelle organizzazioni comunitarie e internazionali.

Uffici

Inserisci l'anno iniziale dell'anno accademico di tuo interesse
A.A.: 
2018 / 2019

Manifesto - piano di studio

Insegnamenti

ANALISI ECONOMICA DEL DIRITTO
BIODIRITTO
DIDATTICA E PEDAGOGIA DELL'INCLUSIONE
DIRITTO AMMINISTRATIVO
DIRITTO CIVILE
DIRITTO CIVILE DELL'AMBIENTE
DIRITTO COMMERCIALE 1
DIRITTO COMMERCIALE 2
DIRITTO COMPARATO
DIRITTO CONTRATTUALE EUROPEO E TRANSNAZIONALE
DIRITTO COSTITUZIONALE 2
DIRITTO DEGLI STRUMENTI FINANZIARI
DIRITTO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE DEI PRODOTTI AGRICOLI
DIRITTO DEL GOVERNO DEL TERRITORIO
DIRITTO DELLA RESPONSABILITA' CIVILE
DIRITTO DEL LAVORO
DIRITTO DEL LAVORO
DIRITTO DEL LAVORO EUROPEO
DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA
DIRITTO DI FAMIGLIA
DIRITTO E LETTERATURA
DIRITTO E SCIENZE SOCIALI COMPUTAZIONALI
DIRITTO INTERNAZIONALE
DIRITTO PENALE
DIRITTO PROCESSUALE CIVILE 1
DIRITTO PROCESSUALE CIVILE 2
DIRITTO PROCESSUALE PENALE
DIRITTO TRIBUTARIO
FILOSOFIA DEL DIRITTO
GESTIONE DEL RISCHIO PENALE D'IMPRESA
GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA
INFORMATICA GIURIDICA
ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO 2 - A-L
ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO 2 - M-Z
ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO
ISTITUZIONI E STORIA DEL DIRITTO ROMANO
LINGUA FRANCESE PER LA COMUNICAZIONE GIURIDICA 1
LINGUA FRANCESE PER LA COMUNICAZIONE GIURIDICA 2
LINGUA INGLESE PER LA COMUNICAZIONE GIURIDICA 1
LINGUA INGLESE PER LA COMUNICAZIONE GIURIDICA 2
LINGUA SPAGNOLA PER LA COMUNICAZIONE GIURIDICA 1
LINGUA SPAGNOLA PER LA COMUNICAZIONE GIURIDICA 2
MEDICINA LEGALE
NEGOZIAZIONE E MEDIAZIONE DEI CONFLITTI
ORDINAMENTO GIUDIZIARIO
ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO
PSICOLOGIA DEI PROCESSI COMUNICATIVI, AFFETTIVO-RELAZIONALI E DI GRUPPO
STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE
STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE (AVANZATO)
STORIA DELL'ESPERIENZA GIURIDICA
TECNICHE DI REDAZIONE DEGLI ATTI SOCIETARI
TECNOLOGIE DIDATTICHE PER L'INCLUSIONE
TEORIA E PRATICA DEL PROCESSO CIVILE IN AMBIENTI SIMULATI
TUTELA DELLA SALUTE E DELLA SICUREZZA AGRO-ALIMENTARE

Docenti

Tutor

Referenti

Gruppo gestione qualità